E’ NECESSARIO PER UN BAR AVERE UN SITO WEB?

Aggiornato il: 24 nov 2020

Chiedersi se per un bar risulti essere necessario avere un sito web è forse sbagliato, probabilmente la domanda più adatta è: un sito web risulta essere in qualche modo utile per un bar?


In questo caso la risposta è sicuramente positiva.




Ma come scusa? Cosa me ne faccio di un sito? Io ho già i miei clienti, questi di certo non spenderanno di più solo perchè ho fatto il sito internet.


Questo è probabilmente vero, ma parliamo invece dei nuovi potenziali clienti e facciamolo con un esempio.


Una persona si trova in una nuova città per un motivo qualunque e decide di prendersi un caffè. Al giorno d’oggi, probabilmente, cercherà su Google quali sono i bar della zona.


Google è un motore di ricerca fantastico e nel giro di millesimi di secondo restituisce al nostro personaggio i risultati della sua ricerca, mostrando quali sono i bar nelle vicinanze.


Secondo voi, il nostro personaggio, sarà più incentivato a scegliere il bar che si presenterà meglio ai suoi occhi oppure quello del quale non riesce nemmeno a trovare la via, il numero di telefono e con due foto in croce e pure fatte male?


Credo che non ci sia bisogno di rispondere a questa domanda.


Nel 2020 un’attività in generale non può pensare di non essere inclusa nel mondo del web.


Chiaramente la presenza online deve essere costruita su misura dell’attività in questione.


Non possiamo pensare che un sito che funzioni per un’impresa edile possa funzionare anche per un bar, così come non è possibile pensare che un sito che funziona per un bar funzioni automaticamente per tutti gli altri.


È possibile però stabilire delle linee guida che ci indichino quali sono i criteri perché il sito web di un bar funzioni:


  • Parte grafica: chiaramente la parte grafica è fondamentale. Questa deve colpire l’attenzione, attrarre il cliente, stimolare la curiosità, ma non confondere. Le immagini devono essere di qualità, ma non pesanti, le animazioni allo stesso modo non devono compromettere la velocità di caricamento del sito, cosi come i video;


  • Mobile: il sito DEVE essere ottimizzato per la visualizzazione attraverso uno smartphone. Un grande numero di contenuti online al giorno d’oggi viene caricato utilizzando uno smartphone, questo deve essere tenuto presente durante tutta la realizzazione del sito web;


  • Le informazioni del locale: queste devono apparire chiare. Gli orari di apertura devono essere presenti, cosi come il contatto telefonico e l’ubicazione del locale stesso.


In questo articolo ho parlato esclusivamente del sito web, ma la presenza online non si limita solamente a questo, anzi, i social media nel 2020 devono essere creati e curati con lo stesso scrupolo di un sito web, ma questo sarà sicuramente l'argomento di un prossimo articolo.


4 visualizzazioni0 commenti